carta identita

carta identitaLa carta d'identità è il documento di riconoscimento personale e viene rilasciata ai cittadini che abbiano compiuto il 15° anno di età ed ha una validità di 10 anni (a decorrere dal 26 giugno 2008). Antecedentemente a tale data il documento di riconoscimento aveva validità di 5 anni. Per coloro che a far data dal 26 giugno 2008, possedevano una carta d'identità non scaduta, il Comune dovrà procedere con la convalida del documento originario per ulteriori cinque anni, apponendo la seguente dicitura:

"validità prorogata ai sensi dell'art. 31 del D.L. 25/6/2008 fino al ...".


La carta d'identità può essere rinnovata 6 mesi prima della scadenza e nei seguneti casi:

-
Se deteriorata, presentandola per il rinnovo;
-
A seguito di smarrimento o furto allegando copia della denuncia

Per ottenere il rilascio della carta d'identità è necessaria:

1) La presenza del cittadino interessato al momento della richiesta;
2) 3 Fototessere uguali tra loro e recenti
3) La precedente carta d'identità scaduta (se il cittadino ne è in possesso);
4) Una copia della denuncia di smarrimento o furto se la precedente carta d'identità era ancora in corso di validità

Costo: Euro 5,42

Tempi di rilascio: Immediato

Stato civile: Viene indicato solo su espressa richiesta del cittadinio


Validità per l'espatrio:
Il cittadino italiano che voglia ottenere la carta d'identità valida per l'espatrio dovrà semplicemente, all'atto del rilascio, firmare una dichiarazione attestante che lo stesso non si trova in alcuna delle condizioni ostative per l'espatrio

Casi particolari:
Se il richiedente è minorenne, entrambi i genitori dovranno sottoscrivere atto di assenso all'espatrio;


CITTADINI STRANIERI:

La carta d'identità rilasciata a cittadini stranieri e/o apolidi è documento di riconoscimento personale e può essere utilizzato solo in Italia.
Viene rilasciata alle medesime condizioni previste per i cittadini italiani, previa esibizione di valido permesso di soggiorno.


PAESI STRANIERI IN CUI E' CONSENTITO ESPATRIARE CON LA CARTA D'IDENTITA':

- Austria
- Belgio
- Cipro
- Croazia
- Danimarca
- Finlandia
- Francia
- Germania
- Gran Bretagna
- Grecia
- Irlanda
- Islanda
- Liechtenstein
- Lussemburgo
- Macedonia*
- Marocco**
- Malta
- Monaco
- Norvegia
- Olanda
- Portogallo
- Slovenia
- Spagna
- Svezia
- Svizzera
- Tunisia**
- Turchia**
- Ungheria



*=solo se la Carta d'identità è accompagnata da apposito tesserino rilasciato alla frontiera previo pagamento di una somma equivalente a circa € 25 (informazioni in Questura)

**=In Tunisia, Turchia e Marocco è possibile accedere con carta d'identità solo con viaggio organizzato

Dal 1 maggio 2004 altri dieci Paesi hanno aderito all'Unione Europea: Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Slovacchia, Slovenia, Polonia, Ungheria.
L'ingresso nei Paesi dell'Ue in genere è consentito anche con la carta d'identità valida per l'espatrio. Ma per recarsi nei nuovi 10 Paesi, in attesa del riconoscimento reciproco degli altri documenti validi per l'espatrio, è bene sapere che:

  • Lettonia: si consiglia di portare il passaporto con validità residua di almeno tre mesi. Per i minori di anni 15 è necessario il passaporto o che siano indicati sul passaporto di uno dei genitori.
  • Estonia, Lituania e Polonia: vanno bene sia il passaporto che la carta d'identità ma devono essere validi per l’intero periodo del soggiorno.
    Per i minori di 15 anni è richiesto il passaporto individuale oppure l'iscrizione con foto nel passaporto dei genitori.
  • Repubblica Ceca: il passaporto o la carta d'identità devono essere validi per l'intero periodo del soggiorno e anche per i minori che hanno compiuto 15 anni è necessario il documento individuale. Non è accettato infatti il documento sostitutivo della carta d'identità.
  • Cipro: i minori che non hanno compiuto i 15 anni d'età devono essere indicati sul passaporto di chi li accompagna. In attesa della ratifica della Convenzione sul Consiglio d'Europa del 1957 sulla circolazione delle persone, non è consentito l’espatrio, verso Cipro, ai viaggiatori in possesso della semplice carta d’identità ed accompagnati da bambini muniti di certificato di nascita;
  • Slovacchia: per gli adulti valgono sia la carta d'identità che il passaporto.
    I minori che non hanno compiuto il 15° anno d'età devono invece essere in possesso del passaporto individuale oppure essere iscritti nel passaporto dei genitori con foto;
  • Ungheria: il passaporto e la carta d’identità devono essere validi per il periodo di soggiorno. Per i minori che non hanno compiuto il 16° anno d'età è richiesto il passaporto individuale oppure l’iscrizione nel passaporto dei genitori con foto.
  • Malta e Slovenia : Per i minori, oltre al passaporto individuale e all'iscrizione sul passaporto dei genitori, è accettato anche il certificato di nascita corredato di foto e vidimato dall'ufficio passaporti.


ETA' INFERIORE ANNI 15

I cittadini che hanno meno di 15 anni e non possono quindi ottenere il rilascio della Carta d'identità, possono recarsi all'estero solo se muniti di un documento valido per l'espatrio che viene rilasciato dalla Questura di Pescara.

Per ottenere tale documento entrambi i genitori dovranno presentarsi presso la suddetta Questura, per sottoscrivere l'istanza di rilascio e l'atto di assenso, con 2 fotografie del minore e con un certificato di nascita.

L'istanza e l'atto di assenso possono essere sottoscritti anche presso il Comune di Tocco da Casauria ed ottenuti attraverso la locale caserma dei Carabinieri.
I cittadini che hanno meno di 15 anni possono ottenere un tesserino d'identità (per la conduzione dei ciclomotori, per l'esercizio di attività sportiva...) presentandosi presso l'Ufficio Anagrafe accompagnati da un genitore e muniti di una Foto Tessera.

Viene rilasciato un documento di identità che ha validità solo per l'Italia.

Per il rilascio di questo tesserino occorre:

- 1 Fotografia
- La presenza di uno dei genitori (NB:La presenza del bambino non è richiesta)



DOCUMENTO DI IDENTITA' VALIDO PER L'ESPATRIO DI MINORI DI ANNI 15

L'ente competente per il rilascio di questo documento è la Questura.

In prima istanza è però necessario rivolgersi all'Ufficio Servizi Demografici del Comune di Tocco da Casauria (anche uno solo dei genitori) con 2 Fotografie del minore (una foto verrà legalizzata dall'Ufficio stesso).

Per richiedere una risultanza di nascita in carta libera l'Ufficio consegnerà il modulo di richiesta del documento di identità da compilare.

Una volta compilato il modello (al quale verrà allegata una fotocopia dei documenti di identità di entrambi i genitori) uno solo o entrambi i genitori potranno recarsi in Questura e ottenere il rilascio del documento per l'espatrio.

Se il ritiro del documento avviene tramite terza persona occorre inoltre una delega compilata in carta libera da ambedue i genitori.


PAESI NEI QUALI E' CONSENTITO ESPATRIARE CON IL CERTIFICATO DI NASCITA PER I MINORI DI 15 ANNI CONVALIDATO PER L'ESPATRIO:

- Austria
- Belgio
- Cipro
- Croazia
- Finlandia
- Francia
- Germania
- Gran Bretagna
- Grecia
- Irlanda
- Liechtenstein
- Lussemburgo
- Malta
- Monaco
- Olanda
- Portogallo
- Slovenia
- Spagna
- Svezia
- Svizzera
- Tunisia (solo per chi vi si reca con viaggio organizzato)
- Turchia (solo per chi vi si reca con viaggio organizzato)
- Ungheria


CITTADINO ITALIANO NON RESIDENTE

E' possibile rilasciare la Carta d'identità con il nulla osta del Comune di residenza richiesto direttamente dal Comune di rilascio della carta d'identità stessa